www.ecodiroma.org martedì 25 novembre 14 - 22:32
 


Piatti tipici romani: alcuni spunti

La cucina romana è una delle più rinomate di tutta la penisola. I piatti tipici romani sono il vanto di numerosi ristoranti: anche se essenziali e semplici, hanno bisogno di tanta passione per essere preparati e soprattutto degli ingredienti giusti per non snaturare il piatto.

Il sito Cucinare Ok presenta le ricette principali della tradizione romana e laziale in genere, offrendo spunti per preparare i piatti tipici romani:

  • l'abbacchio e la coratella
  • il broccolo verde
  • i carciofi
  • le alici
  • il baccalà
  • i carciofi alla giudia
  • il tortino di alici e indivia
  • la ricotta e il pecorino
  • castagnole, frappe, maritozzi, pizza cresciuta
  • le coppiette
  • i rigatoni con la pajata: con l'intestino tenue di manzo oppure di vitello
  • la coratella d'abbacchio con i carciofi
  • la trippa alla romana: preparata con la menta e condita con pecorino romano
  • la coda alla vaccinara
  • gli spaghetti alla carbonara
  • i bucatini all'amatriciana

La preparazione dei primi piatti tipici della cucina romana è spiegati nel dettaglio, dando risalto alla genuinità degli ingredienti. Visitando la sezione dedicata alla cucina regionale, avrete modo di trovare a disposizione i piatti più rinomati della cucina romana, come ad esempio la pasta all'amatriciana.

Un altro dei piatti tipici della cucina romana è la carbonara, una ricetta antica, che bisogna conoscere necessariamente se ci si vuole sentire davvero appartenenti alle tradizioni della capitale. Provate anche voi a cucinare questi ed altri piatti tipici di Roma, e se non siete sazi, potete navigare per le varie sezioni del sito cercando altre ricette regionali, o, se avete voglia di cibi esotici, provare a cimentarvi con i piatti della cucina internazionale.



Ultimi aggiornamenti

Contatti

Per contattare la redazione del sito Ecodiromaorg scrivere all'indirizzo email enr.mainero@gmail.com

 

Iscrizione newsletter

Abbonati ai FEED

Ristoranti per zona





 
www.ecodiroma.org di Enrico Mainero - email enr.mainero@gmail.com -