www.ecodiroma.org lunedì 30 marzo 15 - 04:04
 


Stazione di Roma Termini: autobus e Collegamenti con Fiumicino

La stazione di Roma Termini costituisce il più importante scalo ferroviario della città di Roma e d'Italia. Dopo l'apertura delle prime due linee ferroviarie dello Stato Pontificio si pose il problema di dare un assetto al nodo ferroviario di Roma e di decidere se Roma avrebbe avuto un'unica stazione centrale o una stazione per ciascuna linea.

Su pressione di monsignor de Merode che aveva interessi nella zona di Termini e dell'attuale via Nazionale, prevalse la prima ipotesi e per la nuova stazione venne individuata l'area di Termini. Questa, situata sul colle dell'Esquilino, prende il nome dalle antiche Terme di Diocleziano.

La nuova stazione si caratterizza per la lunga sinuosa pensilina in cemento popolarmente chiamata "il dinosauro", che fino a non molto tempo fa conservava volutamente sul fronte le macchie di fumo di un incendio scoppiato al principio degli anni settanta e per l'edificio degli uffici, la cui orizzontalità è accentuata dalle sottili finestre continue.

L'accesso ai treni avviene tramite la Galleria Gommata, una vera e propria strada pedonale trasversale che collega via Giolitti a via Marsala, dalla quale sono immediatamente raggiungibili tutti i principali servizi di stazione. La Galleria offre un'ampia offerta di esercizi commerciali che formano, insieme con il piano sotto terra, il Forum.

Ristrutturata in occasione del Giubileo del 2000, la stazione è divenuta un importante punto di riferimento per turisti e cittadini romani, soprattutto grazie alla presenza di numerosi servizi quali il Forum Termini, un grande centro commerciale situato nella stazione. l terminal ferroviario è composto da 29 binari tronchi, 22 dei quali raggiungono la galleria gommata, 4 sono dedicati alle cosiddette "Linee Laziali", e 2, senza pensilina, sono stati ricavati da ex binari di servizio.

La circolazione è regolata da un sistema ACC (Apparato Centrale Computerizzato), il primo e finora il maggiore installato in Italia. Prima, era attivo un Apparato Centrale a Leve, costituito da oltre 750 “maniglioni”, tramite i quali venivano formati gli itinerari di ingresso e di uscita dei treni. Il vecchio apparato era manovrato da più persone contemporaneamente, dirette a voce da un coordinatore situato su una pedana.

Il sito web della stazione Termini è www.grandistazioni.it

La stazione di Roma Termini è il più importante scalo ferroviario di Roma. Vi fanno scalo tutti i treni a lunga percorrenza sulle direttrici Firenze-Roma-Napoli, Roma-Pescara e Roma-Ancona. Nella stazione transitano i convogli delle linee regionali FR1 e FR2. Il terminal ferroviario è composto da 29 binari (4 dedicati alle Linee Laziali). La circolazione è regolata da un sistema Computerizzato, il primo e finora il maggiore installato in Italia. La sala che ospita il sistema ha un'atmosfera ovattata ed è dominata da uno schermo che riporta in tempo reale l'occupazione dei binari e lo stato di tutti gli enti di stazione.

Nella stessa zona si trova l'omonima stazione della linea B e della linea A della metropolitana di Roma mentre a pochi passi dal piazzale della stazione si trova un terminal per autobus di linea a media e lunga percorrenza. Il piazzale della stazione fa da capolinea per numerose linee di autobus che lo collegano con i maggiori quartieri della capitale.

La Stazione Termini di Roma rappresenta dunque la più trafficata stazione ferroviaria d'Italia e tra le prime tre d'Europa. Come abbiamo visto sono presenti servizi ferroviari di tutte le categorie oggi esistenti, dall'AV agli Eurostar, dagli Intercity ai servizi notturni nazionali ed internazionali. Sono inoltre presenti numerosi treni interregionali oltre ai servizi suburbani denominati FR (Ferrovia Regionale): FR4, FR5, FR6, FR7, FR8

A Termini è attestata anche la linea Leonardo Express che collega Roma con l'Aeroporto di Fiumicino.

La stazione dispone di:

Biglietteria

Bar

Edicola

WC Servizi igienici (a pagamento)

Trasporti pubblici

Biglietteria Capolinea linee autobus, filobus e tram ATAC
Feriali e festive: 5 - 14 - 38 - 40 express - 90 express - 90D express - 64 - 86 - 92 - 105 - 170 - 175 - 217 - 310 - 910 - H - M

+ Notturne: n5 - n7 - n8 - n9 - n13 - n15

o Solo il Sabato e Festivi: C2

o Solo feriali: 36

Biglietteria Linee autobus ATAC di passaggio

o Feriali e festive: 16 - 70 - 75 - 84 - 360 - 492 - 590 - 649

+ Notturne: n1 - n2 - n12 - n18

o Solo il Sabato e Festivi: C3

o Solo festive: 150 express

Collegamenti esterni

Roma Termini sul sito Grandi Stazioni

Roma Segreta: immagini vecchia stazione (1874-1939)

Storia e fotografie delle stazioni ferroviarie e metropolitane di Roma

30 / 12 / 2009



Ultimi aggiornamenti




Contatti

Per contattare la redazione del sito Ecodiromaorg scrivere all'indirizzo email enr.mainero@gmail.com

 

Iscrizione newsletter

Abbonati ai nostri FEED

Collegamenti centro-stazione/aeroporti





 
www.ecodiroma.org di Enrico Mainero - email enr.mainero@gmail.com -


policy privacy cookie